Sono cambiate le politiche per la privacy, ci stiamo organizzando per recepire il prima possibile il cambiamento. Chiunque volesse cancellare i dati personali dal sito puo in ogni momento mandare una mail a info@zukimania.org oppure utilizzare l'apposita funzione

HO CAPITO..

INFORMATIVA PRIVACY

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Utilizza invece cookie di terze parti legati alla presenza di "social plugin" ed analisi statistica

HO CAPITO

INFORMATIVA ESTESA

rss image submit to reddit
www.zukimania.org
www.zukimania.org
www.zukimania.org
www.zukimania.org
   Accedi o Registrati
HomeDownloadForum
Forum > Pressione manicotti acqua e vaso espansione
Vota il nostro sito!

logo top4x4sites

Dai anche tu il tuo contributo per lo sviluppo di Zukimania, riceverai a casa 4 adesivi in omaggio!

paypal icon

Pressione manicotti acqua e vaso espansione
Nuovo Topic   Rispondi   _PRINTER     Indice del forum -> Motore
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
zuzuPower
Sto imparando
Sto imparando



Registrato: Mag 22, 2014
Messaggi: 79
Prov: AL

Auto: Suzuki sj 410 85

MessaggioInviato: Lun Giu 29, 2020 10:16 pm    Oggetto: Pressione manicotti acqua e vaso espansione Rispondi citando

Ciao ragazzi, devo chiedervi qualche consiglio.... Ho praticamente ormai cambiato quasi tutto nell' impianto refrigerante del mio sj410 Japan del 85. Compreso vaso di espansione che il precedente proprietario aveva sostituito con una sorta di borraccia 🤣 vengo al dunque, dopo un utilizzo continuativo del mezzo la temperatura rimane stabile prima della metà, ma, quando mi fermo la lancetta sale fino sopra al simbolo della temperatura dell' acqua, a metà tra H e simbolo. Appena riparto tutto ok...aprendo il tappo anche a motore ben caldo non sfiata e accelerando si vede un bel vortice nel radiatore con liquido ben pulito. I manicotti però quando succede il problema sono un po' duri, e, una volta aperto il tappo quando noto il problema la temperatura scende subito a regime,come se ci fosse troppa pressione nell' impianto... Di tappi ne ho già cambiati 3... Mi sorge il dubbio di aver sbagliato l altezza del vaso di espansione dato che la rotaia sul radiatore era rovinata...qualcuno ha qualche consiglio?
Torna in cima
Profilo
GFCLY
Sto imparando
Sto imparando



Registrato: Nov 07, 2011
Messaggi: 126
Prov: RM
Località: Roma
Auto: LJ80

MessaggioInviato: Mar Giu 30, 2020 8:43 am    Oggetto: Re: Pressione manicotti acqua e vaso espansione Rispondi citando

Freccia Il termostato c'è ? Funziona correttamente ? Cmq sembra di si perché a motore caldo dici che l'acqua circola bene.

_________________
800 cc in fuoristrada
Torna in cima
Profilo
zuzuPower
Sto imparando
Sto imparando



Registrato: Mag 22, 2014
Messaggi: 79
Prov: AL

Auto: Suzuki sj 410 85

MessaggioInviato: Mar Giu 30, 2020 9:26 am    Oggetto: Re: Pressione manicotti acqua e vaso espansione Rispondi citando

GFCLY :
:arrow: Il termostato c'è ? Funziona correttamente ? Cmq sembra di si perché a motore caldo dici che l'acqua circola bene.

Sisi, nuovo di pacca... Secondo me il problema sta nel caso di espansione che a motore ben caldo non riceve il liquido dal radiatore... Però boh, questo problema mi sta facendo impazzire 😣
Torna in cima
Profilo
dedalo_69
Ma chi sono?
Ma chi sono?



Registrato: Ott 27, 2010
Messaggi: 1863
Prov: RM
Località: Roma
Auto: sj500 Jap ASI (GPL)

MessaggioInviato: Mar Giu 30, 2020 11:25 am    Oggetto: Re: Pressione manicotti acqua e vaso espansione Rispondi citando

Voce fuori dal coro...
La pompa dell'acqua.
Quando sei fermo (motore al minimo) non ha sufficiente spinta a far girare l'acqua nel circuito. Ma quando cammini aumentano i giri motore e di conseguenza i giri della pompa, ed hai maggiore pressione nel circuito.
Oppure... una strozzatura di qualche tubo del circuito, che ha circa lo stesso effetto di riduzione della via del circuito.
Lo so, mi sono espresso come un libro stracciato, ma il caldo mi fa questo effetto.

p.s.: le mie sono solo ipotesi...

_________________
|''''''''''''''''''''''''''|
|______(*)_|
\__---.---__/
|(^)|||||(^)|
|--samurai--|
|_|¯¯¯¯¯¯|_|

. _____
/¯¯¯|¯¯\____
L/¯¯\\_ |"/¯¯',
..(O)¯¯¯¯ (O)
Torna in cima
Profilo
Franco413
Troooppo!
Troooppo!



Registrato: Lug 22, 2010
Messaggi: 9273
Prov: PN
Località: Pordenone
Auto: SJ 413 jx '89

MessaggioInviato: Mar Giu 30, 2020 1:21 pm    Oggetto: Re: Pressione manicotti acqua e vaso espansione Rispondi citando

La pressione impianto è regolata solo dal tappo radiatore dove trovi scritto 0,9 trattasi di bar, arrivato a quella pressione tutto l'impianto il tappo si apre leggermente e scarica nella vaschetta laterale il liquido in eccedenza (che scaldandosi è aumento di volume) poi con il raffreddamento del motore si richiama il liquido sul radiatore presente nella vaschetta laterale attraverso la valvolina centrale sempre presente sul tappo.
E importante che la vaschetta laterale abbia internamente un tubetto che va a pescare sul fondo della stessa altrimenti non può rientrare il liquido e ti ritrovi sempre il radiatore mezzo vuoto.
Temperatura, magari è perfetta così, dovresti misurarla sull'alloggio termostato a macchina ben calda con un termometro esterno tipo quelli digitali (da febbre covid19) dovrebbe stare tra gli 84°/90° circa

_________________
---oo---
Torna in cima
Profilo
zuzuPower
Sto imparando
Sto imparando



Registrato: Mag 22, 2014
Messaggi: 79
Prov: AL

Auto: Suzuki sj 410 85

MessaggioInviato: Mar Giu 30, 2020 4:07 pm    Oggetto: Re: Pressione manicotti acqua e vaso espansione Rispondi citando

Franco413 :
La pressione impianto è regolata solo dal tappo radiatore dove trovi scritto 0,9 trattasi di bar, arrivato a quella pressione tutto l'impianto il tappo si apre leggermente e scarica nella vaschetta laterale il liquido in eccedenza (che scaldandosi è aumento di volume) poi con il raffreddamento del motore si richiama il liquido sul radiatore presente nella vaschetta laterale attraverso la valvolina centrale sempre presente sul tappo.
E importante che la vaschetta laterale abbia internamente un tubetto che va a pescare sul fondo della stessa altrimenti non può rientrare il liquido e ti ritrovi sempre il radiatore mezzo vuoto.
Temperatura, magari è perfetta così, dovresti misurarla sull'alloggio termostato a macchina ben calda con un termometro esterno tipo quelli digitali (da febbre covid19) dovrebbe stare tra gli 84°/90° circa

Il termometro del covid che ho a disposizione arriva fino a 66* max x superfici 😭😭😭😭😭😭😭😭😭😭😭 sul fatto vaso di espansione l acqua se la tira bene indietro verso il radiatore ma ne scarica davvero poca.... È un sistema banalissimo lo so... Però sembra che la richiama bene ma scarica poco.... Devo trovare il modo di misurare la temperatura sulla valvola termostatica 😭
Torna in cima
Profilo
zuzuPower
Sto imparando
Sto imparando



Registrato: Mag 22, 2014
Messaggi: 79
Prov: AL

Auto: Suzuki sj 410 85

MessaggioInviato: Gio Lug 02, 2020 9:50 pm    Oggetto: Re: Pressione manicotti acqua e vaso espansione Rispondi citando

Franco413 :
La pressione impianto è regolata solo dal tappo radiatore dove trovi scritto 0,9 trattasi di bar, arrivato a quella pressione tutto l'impianto il tappo si apre leggermente e scarica nella vaschetta laterale il liquido in eccedenza (che scaldandosi è aumento di volume) poi con il raffreddamento del motore si richiama il liquido sul radiatore presente nella vaschetta laterale attraverso la valvolina centrale sempre presente sul tappo.
E importante che la vaschetta laterale abbia internamente un tubetto che va a pescare sul fondo della stessa altrimenti non può rientrare il liquido e ti ritrovi sempre il radiatore mezzo vuoto.
Temperatura, magari è perfetta così, dovresti misurarla sull'alloggio termostato a macchina ben calda con un termometro esterno tipo quelli digitali (da febbre covid19) dovrebbe stare tra gli 84°/90° circa
AGGIORNAMENTO: ho misurato la temperatura con un termometro che avevo in casa: a metà come lancetta in foto sengna 84, quando la temperatura sale, linea rossa massimale segna 90'/92 gradi, ma è quindi possibile che a 92 gradi la lancetta sia così impennata x farmi venire un infarto? Comunque ho fatto un altra prova, se apro il tappo la temperatura scende a metà, idem se apro la valvola aria calda per riscaldamento....(ho fatto la sauna lo so 🤣) sono confuso 😞
Torna in cima
Profilo
Franco413
Troooppo!
Troooppo!



Registrato: Lug 22, 2010
Messaggi: 9273
Prov: PN
Località: Pordenone
Auto: SJ 413 jx '89

MessaggioInviato: Gio Lug 02, 2020 10:07 pm    Oggetto: Re: Pressione manicotti acqua e vaso espansione Rispondi citando

Ma no è normale se consideri che su 90° è vicino alla H che dovrebbe essere sui 100°/105° che è il punto di ebolizione, finalmente uno strumento che funziona correttamente Sorriso per il tappo fai delle prove con altri magari è lui che alza un pelo troppo la pressione e quindi di conseguenza anche la temperatura

_________________
---oo---
Torna in cima
Profilo
zuzuPower
Sto imparando
Sto imparando



Registrato: Mag 22, 2014
Messaggi: 79
Prov: AL

Auto: Suzuki sj 410 85

MessaggioInviato: Gio Lug 02, 2020 10:14 pm    Oggetto: Re: Pressione manicotti acqua e vaso espansione Rispondi citando

[quote="Franco413"]Ma no è normale se consideri che su 90° è vicino alla H che dovrebbe essere sui 100°/105° che è il punto di ebolizione, finalmente uno strumento che funziona correttamente Sorriso per il tappo fai delle prove con altri magari è lui che alza un pelo troppo la pressione e quindi di conseguenza anche la temperatura[/]
Mi tranquillizzi, perché quando ho visto la lancetta sul segno rosso della foto mi è venuto un colpo nero 😣 un ultima domanda.... Ma quello spazio prima dell' H, cosa significa? Di indicatori di Suzuki ne ho visti un po' da mezzi di amici, ma il mio 1000 è tutto un progetto 🤣
Torna in cima
Profilo
zuzuPower
Sto imparando
Sto imparando



Registrato: Mag 22, 2014
Messaggi: 79
Prov: AL

Auto: Suzuki sj 410 85

MessaggioInviato: Gio Lug 02, 2020 10:26 pm    Oggetto: Re: Pressione manicotti acqua e vaso espansione Rispondi citando

Franco413 :
Ma no è normale se consideri che su 90° è vicino alla H che dovrebbe essere sui 100°/105° che è il punto di ebolizione, finalmente uno strumento che funziona correttamente Sorriso per il tappo fai delle prove con altri magari è lui che alza un pelo troppo la pressione e quindi di conseguenza anche la temperatura

Altra curiosità, ma la strumentazione è giusta per essere un 1000 anno 1985 JAP? Io non ho mai visto un 1000 col mio quadro strumenti.... Mi viene anche il dubbio di aver montato un quadro di un sj413... E quindi anche la strumentazione ha resistenze diverse...
Torna in cima
Profilo
Franco413
Troooppo!
Troooppo!



Registrato: Lug 22, 2010
Messaggi: 9273
Prov: PN
Località: Pordenone
Auto: SJ 413 jx '89

MessaggioInviato: Ven Lug 03, 2020 10:09 am    Oggetto: Re: Pressione manicotti acqua e vaso espansione Rispondi citando

La foto è scura non si capisce molto comunque se sj410 del 1985 dovrebbe essere un sj40 come modello, (da qualche parte lo vedi scritto) al link vedi come era in origine poi non è detto che il cruscotto sia stato cambiato non mi sembra di un sj40
www.suzuki.co.jp/car/j...g/SJ40.pdf

_________________
---oo---
Torna in cima
Profilo
zuzuPower
Sto imparando
Sto imparando



Registrato: Mag 22, 2014
Messaggi: 79
Prov: AL

Auto: Suzuki sj 410 85

MessaggioInviato: Ven Lug 03, 2020 10:40 am    Oggetto: Re: Pressione manicotti acqua e vaso espansione Rispondi citando

Franco413 :
La foto è scura non si capisce molto comunque se sj410 del 1985 dovrebbe essere un sj40 come modello, (da qualche parte lo vedi scritto) al link vedi come era in origine poi non è detto che il cruscotto sia stato cambiato non mi sembra di un sj40
www.suzuki.co.jp/car/j...g/SJ40.pdf

La mia versione è quella col cruscotto in plastica grigio, come nel sj413, quello con le bocchette rotonde per intenderci... Ma penso sia normale visto che è la versione già con cambio lungo. Ma sulla strumentazione . Io ho questa strumentazione: www.ebay.it/i/25417721...gIjxfD_BwE mi pare molto strano, mai visto un mille con questo conta km....
Torna in cima
Profilo
pinosiciliano
Nuovo iscritto
Nuovo iscritto



Registrato: Set 30, 2019
Messaggi: 21
Prov: PA

Auto: SJ413 passo lungo

MessaggioInviato: Gio Lug 09, 2020 10:11 pm    Oggetto: Re: Pressione manicotti acqua e vaso espansione Rispondi citando

Ciao a tutti,
stavo aprendo un nuovo post ma sembra che qui si parli del problema molto vicino al mio.
Mi scuso se sono un po' lungo ma penso possa tornare utile conoscere l'intera storia.

Suzu Santana ponte spain passo lungo 1.3 del 90 a carburatore.
La macchina è in mio possesso da ottobre scorso.
In inverno temperatura sempre bassa al punto che pensavo non funzionasse la sonda, ma l'abbiamo testata ed era ok. Quindi lancetta, anche a motore sotto sforzo, sotto 1/4. A me sembrava anomalo ma il meccanico mi diceva che era ok.

Circa 3 settimane fa, di sera (una sera un po' calda), faccio una trentina di km di autostrada a 90-100 km/h e la temperatura dell'auto mi è salita a metà. Non avendo mai provato il veicolo in estate pensavo fosse normale.

La mattina seguente apro il cofano per un check e noto che il vaso era completamente vuoto e al radiatore mancavano 2 dita di liquido. A quel punto, diluisco un po' di refrigerante arancione e porto il vaso al max.

Il pomeriggio stesso di quella giornata, mentre sono in fila per fare GPL, sento un piccolo "boom" e vedo del fumo che esce dal cofano, e il benzinaio che mi riferisce che gli stavo allagando il piazzale; la temperatura sale ad oltre la metà. Spengo il motore, apro il cofano e trovo il motore ben bagnato di refrigerante, il tappo del vaso saltato e il vaso pieno all'orlo di liquido. Ignorantemente, pensai che tutto ciò era successo perché non avevo chiuso bene il tappo del vaso (???). Chiudo il tappo, metto in moto, la temperatura si abbassa e vado via.

La sera di quello stesso giorno riprendo il mezzo e, in piena notte, "boom", fumo dal cofano e temperatura alle stelle. Riesco a fermarmi e spegnere il motore in zona sicura giusto quando la lancetta della temperatura era all'inizio della tacchetta di H (circa il 90% del massimo). Apro il cofano, nuovamente tappo del vaso stappato, tutto ben bagnato di liquido e vaschetta piena. Faccio raffreddare la macchina e dopo un po' vedo che il radiatore si tira quasi tutto il liquido presente nel vaso. Rimetto in moto, la temperatura torna normale, fermo il mezzo in garage.

Il giorno dopo il meccanico ritira il mezzo e dopo qualche ora mi comunica che ha cambiato il termostato perché probabilmente era rimasto chiuso. Testato il mezzo lasciandolo accesso per circa 90 minuti, temperatura sotto la metà e tutto tranquillo.

Adesso però noto che, nonostante avessi riempito al massimo il vaso e il radiatore, non appena si raffredda il mezzo si tira mezza vaschetta.
Mi ha fatto questo scherzetto già 2 volte.

Ho quindi voluto fare un esperimento.
Ieri sera, prima di uscire di casa, ho lasciato il livello del liquido a meno di metà vaschetta. Ho fatto in totale una decina di km (tra cui anche qualche salita sotto sforzo per fare aumentare la temperatura, ma è rimasta sempre a metà).
Rientro a casa e il livello del liquido nel vaso era rimasto invariato. Il motore era caldo (lancetta a metà) e il liquido dentro al vaso si muoveva come se scorresse da e verso il radiatore (è un comportamento normale?), ma restando allo stesso livello di prima di uscire da casa. Immagine di seguito.



Stamattina apro il cofano, guardo il vaso, e trovo il livello sotto al minimo:



Di pomeriggio metto in moto la macchina davanti al garage, la spengo dopo qualche minuto e noto che il vaso è nuovamente pieno a metà di liquido (ispezionato radiatore a mezzo freddo, risulta sempre pieno di liquido).

Dato che sto impazzendo perché non conosco la macchina e non so se sia un comportamento normale, e quindi sto evitando di circolare, qualcuno può darmi una mano a capire?

Ho ben chiaro il fatto che quando la macchina riscalda butta liquido nel vaso e quando è fredda la recupera, ma non capisco che fine abbia fatto la restante metà di liquido.

Grazie sempre per la collaborazione.


Ultima modifica di il Gio Lug 09, 2020 11:13 pm, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo
zuzuPower
Sto imparando
Sto imparando



Registrato: Mag 22, 2014
Messaggi: 79
Prov: AL

Auto: Suzuki sj 410 85

MessaggioInviato: Gio Lug 09, 2020 10:22 pm    Oggetto: Re: Pressione manicotti acqua e vaso espansione Rispondi citando

12888 :
Ciao a tutti,
stavo aprendo un nuovo post ma sembra che qui si parli del problema molto vicino al mio.
Mi scuso se sono un po' lungo ma penso possa tornare utile conoscere l'intera storia.

Suzu Santana ponte spain passo lungo 1.3 del 90 a carburatore.
La macchina è in mio possesso da ottobre scorso.
In inverno temperatura sempre bassa al punto che pensavo non funzionasse la sonda, ma l'abbiamo testata ed era ok. Quindi lancetta, anche a motore sotto sforzo, sotto 1/4. A me sembrava anomalo ma il meccanico mi diceva che era ok.

Circa 3 settimane fa, di sera (una sera un po' calda), faccio una trentina di km di autostrada a 90-100 km/h e la temperatura dell'auto mi è salita a metà. Non avendo mai provato il veicolo in estate pensavo fosse normale.

La mattina seguente apro il cofano per un check e noto che il vaso era completamente vuoto e al radiatore mancavano 2 dita di liquido. A quel punto, diluisco un po' di refrigerante arancione e porto il vaso al max.

Il pomeriggio stesso di quella giornata, mentre sono in fila per fare GPL, sento un piccolo "boom" e vedo del fumo che esce dal cofano, e il benzinaio che mi riferisce che gli stavo allagando il piazzale; la temperatura sale ad oltre la metà. Spengo il motore, apro il cofano e trovo il motore ben bagnato di refrigerante, il tappo del vaso saltato e il vaso pieno all'orlo di liquido. Ignorantemente, pensai che tutto ciò era successo perché non avevo chiuso bene il tappo del vaso (???). Chiudo il tappo, metto in moto, la temperatura si abbassa e vado via.

La sera di quello stesso giorno riprendo il mezzo e, in piena notte, "boom", fumo dal cofano e temperatura alle stelle. Riesco a fermarmi e spegnere il motore in zona sicura giusto quando la lancetta della temperatura era all'inizio della tacchetta di H (circa il 90% del massimo). Apro il cofano, nuovamente tappo del vaso stappato, tutto ben bagnato di liquido e vaschetta piena. Faccio raffreddare la macchina e dopo un po' vedo che il radiatore si tira quasi tutto il liquido presente nel vaso. Rimetto in moto, la temperatura torna normale, fermo il mezzo in garage.

Il giorno dopo il meccanico ritira il mezzo e dopo qualche ora mi comunica che ha cambiato il termostato perché probabilmente era rimasto chiuso. Testato il mezzo lasciandolo accesso per circa 90 minuti, temperatura sotto la metà e tutto tranquillo.

Adesso però noto che, nonostante avessi riempito al massimo il vaso e il radiatore, non appena si raffredda il mezzo si tira mezza vaschetta.
Mi ha fatto questo scherzetto già 2 volte.

Ho quindi voluto fare un esperimento.
Ieri sera, prima di uscire di casa, ho lasciato il livello del liquido a meno di metà vaschetta. Ho fatto in totale una decina di km (tra cui anche qualche salita sotto sforzo per fare aumentare la temperatura, ma è rimasta sempre a metà).
Rientro a casa e il livello del liquido nel vaso era rimasto invariato. Il motore era caldo (lancetta a metà) e il liquido dentro al vaso si muoveva come se scorresse da e verso il radiatore (è un comportamento normale?), ma restando allo stesso livello di prima di uscire da casa. Immagine di seguito.



Stamattina apro il cofano, guardo il vaso, e trovo il livello sotto al minimo:



Di pomeriggio metto in moto la macchina davanti al garage, la spengo dopo qualche minuto e noto che il vaso è nuovamente pieno a metà di liquido (ispezionato radiatore a mezzo freddo, risulta sempre pieno di liquido).

Dato che sto impazzendo perché non conosco la macchina e non so se sia un comportamento normale, e quindi sto evitando di circolare, qualcuno può darmi una mano a capire?

Ho ben chiaro il fatto che quando la macchina riscalda butta liquido nel vaso e quando è fredda la recupera, ma non capisco che fine abbia fatto la restante metà di liquido.

Grazie sempre per la collaborazione.

Ti hai avuto sintomi diversi... A me invece sale di temperatura solo a macchina ferma, appena sono in marcia scende sotto la metà... Sul fatto vaso la mia sembra quasi non utilizzarlo ed è nuovo di pacca... La mia temperatura massima è di 92 gradi con indicatore come in foto, a metà è 84 ovvero quando apre il termostato. Devo provare a cambiare liquido che magari è più acqua che altro.... Appena lo faccio vi aggiorno.. il tuo problema è un po' diverso in quanto ti è saltato il vaso perche troppo pieno... Lascio la parola ai più esperti 😉
Torna in cima
Profilo
dedalo_69
Ma chi sono?
Ma chi sono?



Registrato: Ott 27, 2010
Messaggi: 1863
Prov: RM
Località: Roma
Auto: sj500 Jap ASI (GPL)

MessaggioInviato: Ven Lug 10, 2020 10:31 am    Oggetto: Re: Pressione manicotti acqua e vaso espansione Rispondi citando

12888 :
Ciao a tutti,
stavo aprendo un nuovo post ma sembra che qui si parli del problema molto vicino al mio.....

Credo tu abbia un bel po di aria nel circuito di raffreddamento, si sa che l'aria si espande molto più dell'acqua quando si scalda. Ecco perchè a freddo si "ciuccia" un quarto di vaschetta d'acqua....

_________________
|''''''''''''''''''''''''''|
|______(*)_|
\__---.---__/
|(^)|||||(^)|
|--samurai--|
|_|¯¯¯¯¯¯|_|

. _____
/¯¯¯|¯¯\____
L/¯¯\\_ |"/¯¯',
..(O)¯¯¯¯ (O)
Torna in cima
Profilo
pinosiciliano
Nuovo iscritto
Nuovo iscritto



Registrato: Set 30, 2019
Messaggi: 21
Prov: PA

Auto: SJ413 passo lungo

MessaggioInviato: Ven Lug 10, 2020 10:36 am    Oggetto: Re: Pressione manicotti acqua e vaso espansione Rispondi citando

E da dove spurgo?
E poi dove è andata a finire la restante metà di vaschetta di liquido? Anche a me era venuto il dubbio dell'aria nel circuito, anche se è strano che il meccanico non se ne sia accorto..
Torna in cima
Profilo
Franco413
Troooppo!
Troooppo!



Registrato: Lug 22, 2010
Messaggi: 9273
Prov: PN
Località: Pordenone
Auto: SJ 413 jx '89

MessaggioInviato: Ven Lug 10, 2020 10:57 am    Oggetto: Re: Pressione manicotti acqua e vaso espansione Rispondi citando

Per chiarire il tappo bianco ha internamente il tubetto che pesca nel fondo della vaschetta?
Nei tappi vaschetta piu cecenti hanno un secondo tubetto che scarica all'esterno (nel caso di troppo pieno) quindi se vuoi evitare che si formi pressione nella vaschetta fai un forellino sopra da circa 3 mm cosi da quello butta fuori il liquido in eccesso.
Il fatto che travasi molto liquido nella vaschetta non è normale può dipendere da problemi banali come da altri problemi ben più grossi tipo la guarnizione di testa.
I banali sono:
-il tappo radiatore che non è l'originale e quindi fa aumentare di parecchio la pressione su tutto l'impianto per poi travasarsi di colpo nella vaschetta con anche molto più liquido che dovrebbe.
Quindi verifica il tappo se riporta 0,9 come pressione indicata, se le guarnizioni in gomma sono morbide e non secche e dure, nel caso cambialo non costa moltissimo.
-Radiatore intasato internamente quindi il liquido fa fatica a scorrere e raffreddarsi
-Radiatore intasato di fango/sporcizia esternamente tra le lamine quindi non passa l'aria a raffreddare il tutto.
-Posizione del polmone gas, se a livello testa/monoblocco tutto ok, se invece è montato piuttosto in alto al di sopra del motore potrebbe dar problemi il liquido che ci circola, nel senso che si formano bolle d'aria che rimangono intrappolate poi con il riscaldamento del motore si creano pressioni anomale.
I problemi grossi sono una scarsa tenuta della guarnizione di testa per cui a certe temperature in un qualche cilindro la compressione finisce in piccola parte (per ora) sull'impianto di raffreddamento da li il grosso travaso continuativo a caldo di liquido sulla vaschetta dato dalla troppa pressione.
In quest'ultima condizione va spianata la testa ma anche la parte alta del monoblocco per risolvere, se vuoi tirare avanti prova a togliere del tutto il temostato (fino a quest'autunno poi lo rimonti) così la temperatura e la pressione sale solo in casi estremi.

_________________
---oo---
Torna in cima
Profilo
pinosiciliano
Nuovo iscritto
Nuovo iscritto



Registrato: Set 30, 2019
Messaggi: 21
Prov: PA

Auto: SJ413 passo lungo

MessaggioInviato: Ven Lug 10, 2020 12:26 pm    Oggetto: Re: Pressione manicotti acqua e vaso espansione Rispondi citando

Nel mio caso, la vaschetta ha un solo tubo di pesca.
Il caso del troppo liquido nella vaschetta è svanito da quando ho cambiato il termostato, quindi sembra fosse quello il colpevole della temperatura.

Ora il problema più grosso è capire perché a volte si beve mezza vaschetta di liquido e a volte no..
Sicuramente come primo passo cambierò a prescindere il tappo, anche se sembra in buone condizioni (il radiatore è stato cambiato qualche anno fa.

Puoi chiarirmi meglio invece questo punto che hai riportato?

Posizione del polmone gas, se a livello testa/monoblocco tutto ok, se invece è montato piuttosto in alto al di sopra del motore potrebbe dar problemi il liquido che ci circola, nel senso che si formano bolle d'aria che rimangono intrappolate poi con il riscaldamento del motore si creano pressioni anomale.

A quale polmone gas fai riferimento?

Aggiornamento: il tappo che ho sul radiatore indica 1,1 e non 0,9. Possibile che questo crei problemi?


Ultima modifica di il Ven Lug 10, 2020 3:39 pm, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo
Franco413
Troooppo!
Troooppo!



Registrato: Lug 22, 2010
Messaggi: 9273
Prov: PN
Località: Pordenone
Auto: SJ 413 jx '89

MessaggioInviato: Ven Lug 10, 2020 2:41 pm    Oggetto: Re: Pressione manicotti acqua e vaso espansione Rispondi citando

Polmone o riduttore gas gpl (nel link lo vedi) gli necessita della circolazione del liquido per far si che il gas da liquido diventi gassoso scaldando il polmone, ma certi impiantisti ammiocugino lo piazzano troppo in alto per cui l'antigelo può avere problemi a circolare liberamente.
Nel tuo caso (sj413 negli sj410 la ventola è rigida senza giunto termostatico) vedi anche la ventola se a motore ben caldo diventa più rigida da girare a mano (si prende gli stessi giri motore) se non si indurisce aspira meno aria e raffredda molto meno, e da li problemi di surriscaldamento e il liquido aumentando di volume trabocca sulla vaschetta.
landirenzo.com/sites/d...k=P7PzZ6Gm

_________________
---oo---
Torna in cima
Profilo
gianvip
Membro incallito
Membro incallito



Registrato: Ott 04, 2012
Messaggi: 237
Prov: CS
Località: Marzi
Auto: zuki413sj

MessaggioInviato: Ven Lug 10, 2020 10:34 pm    Oggetto: Re: Pressione manicotti acqua e vaso espansione Rispondi citando

Ciao,per quanto riguarda "l'esplosione" del vaso d'espansione controlla che lo sfiato sul tappo sia libero,a volte si ottura,a me è capitato di trovare la vaschetta vuota e sganciata dalle guide pur avendola bloccata con degli elastici; poi per caso pulendo la vaschetta mi sono accorto dello sporco che otturava il forellino sul tappo che una volta liberato non ha dato più problemi.
Torna in cima
Profilo
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi   _PRINTER    Indice del forum -> Motore Tutti i fusi orari sono GMT + 1 Ora
Pagina 1 di 1


Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare file in questo forum
Non puoi scaricare il file da questo forum

maglietta zukimania

Benvenuto Anonimo


Iscrizioni:
Ultimo:   paxiello
 Nuovi di oggi: 0
 Nuovi di ieri: 3
 Complessivo: 13269

Chi è online:
 Iscritti:
01: Corda85 >
02: Franco413 >
03: Mclarensmart >

 Visitatori Tot:54

Valid XHTML 1.0 Transitional


I marchi ed i loghi usati sono di proprietà dei loro rispettivi proprietari, gli amministratori non sono responsabili dei messaggi inviati dagli utenti.
Copy by Simone Valerio and Andrea Fagiuoli since 01/01/05.
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy
.: Original Theme (FiSubBrownsh Shadow) by Daz, modify by: Valerio Simone and Andrea Fagiuoli :.

CSS Valido! [Valid RSS]