albero a camme
-> Motore

#1: albero a camme Autore: trineiLocalità: fabriano MessaggioInviato: Mer Dic 08, 2010 9:58 pm
    ----
salve stavo pensando di montare un albero a camme riprofilato senza smontare la testata.Dovrei aver bisogno di un kit cinghia distribuzione,paraoli albero camme e cosaltro?Qualcuno puo' descrivermi la procedura? Grazie

#2: Re: albero a camme Autore: danmaxLocalità: alessandria MessaggioInviato: Mer Dic 08, 2010 10:38 pm
    ----
allora devi tirar giù il motore

#3: Re: albero a camme Autore: trineiLocalità: fabriano MessaggioInviato: Mer Dic 08, 2010 10:41 pm
    ----
faccio prima a togliere la scocca

#4: Re: albero a camme Autore: MakkaLocalità: Biella MessaggioInviato: Mer Dic 08, 2010 11:35 pm
    ----
fai prima a togliere la testa

#5: Re: albero a camme Autore: Utenti cancellati_1315 MessaggioInviato: Gio Dic 09, 2010 12:30 am
    ----
Makka :
fai prima a togliere la testa

Non ci metterei la mano sul fuoco...

#6: Re: albero a camme Autore: MakkaLocalità: Biella MessaggioInviato: Gio Dic 09, 2010 10:02 am
    ----
sulla tempistica hai ragione, ma montare una camma piu spinta senza dare una pulita alla testa (intendo pulire i condotti e raccordarli in previsione di un aumento di flusso) e un controllo generale a valvole, sedi, guide e relative tenute, per me é controproducente sia per le prestazioni che per l'affidabilitá del motore. Certo sono solo idee mie

#7: Re: albero a camme Autore: Utenti cancellati_1315 MessaggioInviato: Gio Dic 09, 2010 10:09 am
    ----
No hai perfettamente ragione io parlavo solo in termini di tempistiche.

#8: Re: albero a camme Autore: MakkaLocalità: Biella MessaggioInviato: Gio Dic 09, 2010 10:27 am
    ----
si togliendo la scocca si fa prima, soprattutto se per revisionare la testa bisogna appoggiarsi a un'officina..certo poi dipende molto da come uno é organizzato, io ad esempio lavoro da solo, ma ho un paranco per i motori, quindi sicuramente mi é piu comodo staccare il motore che togliere la scocca, anche perche so dove mettere le mani nel cofano e sicuramente mi viene piu facile..é abbastanza soggettiva la cosa..in ogni caso se la macchina fosse mia toglierei la testa per lavorarla e revisionarla..piuttosto tengo la camme originale perche senza certi lavori é solo pericoloso e le prestazioni aumentano in modo modesto

#9: Re: albero a camme Autore: trineiLocalità: fabriano MessaggioInviato: Gio Dic 09, 2010 1:12 pm
    ----
io scherzavo nel togliere la scocca non ne sono sicuro ma penso che l'albero si sfili verso l'abitacolo allora dovrei smontare la testata e revisionarla pero' se si sfila verso il radiatore sarebbe molto piu' semplice e rimanderei la revisione al momento del bisogno.Qualcunolo sa da che parte si sfila l'albero a camme?

#10: Re: albero a camme Autore: danmaxLocalità: alessandria MessaggioInviato: Gio Dic 09, 2010 1:14 pm
    ----
secondo te da dove si sfila visto che ti si dice che bisogna togliere il motore se non togli la testa ?????

#11: Re: albero a camme Autore: Utenti cancellati_1315 MessaggioInviato: Gio Dic 09, 2010 2:35 pm
    ----
Se proprio non vuoi togliere il motore e nememno la testa se ti serve io ho una punta a tazza che ho usato nella mia quando ho cambiato la camme...

#12: Re: albero a camme Autore: pistoneLocalità: Pescara MessaggioInviato: Gio Dic 09, 2010 4:28 pm
    ----
Quoto makka: se vui fare un bel lavoro togli la testa, la lavi, la pulisci, controlli tutti i bilancieri che siano perfetti perchè se hanno qualche segnetto il cammes nuovo durerà poco, dai una bella pulita ai condotti (e se vuoi esagerare dai pure una lucidata e raccordata), pi porti la testa alla rettifica fai dare una spianatina e rettificare le valvole, una serie smeriglio nuova, kit distribuzione nuovo, eventualmente pompa acqua nuova, rimonti il tutto e il tuo motore andrà sicuramente meglio di prima..

#13: Re: albero a camme Autore: trineiLocalità: fabriano MessaggioInviato: Gio Dic 09, 2010 7:15 pm
    ----
franco anche io ho pensato di farlo passare dentro l'abitacolo ma bisogna smontare tutto il cruscotto a quel punto conviene tirar giu' il motore e mettere mano anche alla frizione che è quasi alla frutta.Per quanto riguarda smontare la testata non credo sia il caso non consuma olio e va bene poi non ne sono sicuro ma credo che i martelletti si possano sostituire anche senza smontare la testata

#14: Re: albero a camme Autore: dareleLocalità: San Gervasio Bresciano MessaggioInviato: Gio Dic 09, 2010 8:41 pm
    ----
allora.. io l'ho fatto 4 volte, 2 volte togliendo il motore.. credimi, è una cretinata. togli il collettore (qualche vite), sviti il cambio dal motore (4 viti),collettore aspirazione (qualche vite), supporti motore (4 viti) , vuoti il radiatore e lo togli(4 viti) e il motore pesa 60kg.. esce a guardarlo... il cambio non cade , ma metti uno spessore sotto la barra di sostegno, in modo che quando lo rimetti è gia nella posizione corretta. una volta tolto..... via spinterogeno apri il coperchio valvole e voila. fuori l'albero.

in 1,5 ore togli tutto.. e pure la spesa è nettamente inferiore!!!!

se la testa non ha problemi... perche rifarla. lasciala... cosi come il tuo albero.. perchè buttarlo , fallo riprofilare .. io ho speso 40 euro in meno del calmini. non chiedermi però il profilo , non me lo ricordo hehehe
Wink

#15: Re: albero a camme Autore: Utenti cancellati_1315 MessaggioInviato: Gio Dic 09, 2010 8:55 pm
    ----
trinei :
franco anche io ho pensato di farlo passare dentro l'abitacolo ma bisogna smontare tutto il cruscotto a quel punto conviene tirar giu' il motore e mettere mano anche alla frizione che è quasi alla frutta.Per quanto riguarda smontare la testata non credo sia il caso non consuma olio e va bene poi non ne sono sicuro ma credo che i martelletti si possano sostituire anche senza smontare la testata

Io con una punta a tazza ho forato il cruscotto e la paratia che divide abitacolo e vano motore, ho cambiato la camme poi nel foro della paratia ho fatto uno sportello di ispezione con dell'alluminio mandorlato (che sul suzu fà sempre figo...) nel foro del cruscotto ho messo lo stacca batterie.

#16: Re: albero a camme Autore: trineiLocalità: fabriano MessaggioInviato: Gio Dic 09, 2010 9:34 pm
    ----
non credo di trovare qualcuno adatto a riprofilare l'albero preferisco prenderne uno calmini e andare sul sicuro.L'idea di cambiare albero mi attira perche in off road il motore gira sempre sottocoppia o quasi .Non credo aumenti potenza ma cambi solo l'erogazione Molti anni fa avevo questa modifica +silenziatore a un suzuki dr 600 e ne ero rimasto molto soddisfatto



-> Motore

Tutti i fusi orari sono GMT + 1 Ora

Pagina 1 di 1