Sono cambiate le politiche per la privacy, ci stiamo organizzando per recepire il prima possibile il cambiamento. Chiunque volesse cancellare i dati personali dal sito puo in ogni momento mandare una mail a info@zukimania.org oppure utilizzare l'apposita funzione

HO CAPITO..

INFORMATIVA PRIVACY

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Utilizza invece cookie di terze parti legati alla presenza di "social plugin" ed analisi statistica

HO CAPITO

INFORMATIVA ESTESA

rss image submit to reddit
www.zukimania.org
www.zukimania.org
Vacanze in sicilia
www.zukimania.org
   Accedi o Registrati
HomeDownloadForum
Novità > Dati tecnici cerchioni
Vota il nostro sito!

logo top4x4sites

Dai anche tu il tuo contributo per lo sviluppo di Zukimania, riceverai a casa 4 adesivi in omaggio!

paypal icon

Tecnica: Dati tecnici cerchioni
TecnicaCapire il significato di questi termini è molto importante nel momento in cui si desideri sostituire i cerchi originali della vettura, sia con cerchi di pari caratteristiche ma disegno diverso, o con cerchi di caratteristiche differenti.

Scrivo questo articolo per chiarire, una volta su tutte, il significato di alcuni termini che si usano per descrivere un cerchione; sia in lega che in acciaio. Capire il significato di questi termini è molto importante nel momento in cui si desideri sostituire i cerchi originali della vettura, sia con cerchi di pari caratteristiche ma disegno diverso, o con cerchi di caratteristiche differenti. Cominciamo quindi a raccontare il significato dei termini piu usati e, in particolare, larghezza del canale, Offset o ET e del PCD.

Figura1
Dati relativi ad un cerchione automobilistico


A = Larghezza del canale del cerchio espresso in pollici;
B = Diametro del cerchio espresso in pollici;
C = Offset o ET del cerchio espresso in millimetri;
D = PCD; numero, posizione e distanza in millimetri dei fori di fissaggio del cerchio.

Il Canale

Come si vede dalla Figura 1 il canale del cerchio è quella zona in cui viene a fissarsi il pneumatico, è indispensabile per il montaggio, se non ci fosse, il pneumatico non potrebbe calzare sul cerchio. La larghezza del canale del cerchio è espressa in pollici. Aumentando la larghezza del canale la ruota tenderà ad uscire verso l’esterno della vettura, in particolare, a parità di ET (vedremo dopo il suo significato), un cerchio con canale più largo porterà a far sporgere la ruota verso l’esterno della vettura per una misura pari alla metà dell’aumento della larghezza totale del canale, e verso l’interno per l’altra metà.
Ad esempio, a parità di ET, passando ad un cerchio con il canale di larghezza pari a 6” a uno con larghezza del canale pari a 7”, si avrà che la nuova ruota sporgerà 1⁄2” verso l’esterno e 1⁄2” verso l’interno.
E’ bene tenere presente, però, che alla larghezza del canale del cerchio è legata anche la larghezza del pneumatico montato. Più si allarga il canale, più elevato sarà il grado di stiramento del battistrada del pneumatico montato.
Se un piccolo aumento della larghezza del canale del cerchio, a parità di larghezza del pneumatico, può portare a far lavorare lo stesso per tutta la misura del battistrada, un amento eccessivo può essere controproducente e pericoloso. Si rischia che il pneumatico si stalloni ed esca dalla sua sede soprattutto se si gira con pressioni di gonfiaggio molto ridotte per migliorare l’aderenza su terreni difficili. Da quello che è stato spiegato sopra, un amento eccessivo della larghezza del canale, a parità di ET, può portare la ruota a toccare sia negli organi meccanici sia nei passaruota o parafanghi.

L’ET o Offset

Come si vede nella solita Figura 1, l'offset o ET altro non è altro che la distanza, espressa in millimetri, fra la superficie d'appoggio dell'attacco del cerchio al mozzo e l’asse del cerchio stesso. Nella figura si tratta di un ET negativo. L’offset può essere, infatti, neutro, positivo o negativo, come si capisce meglio nella prossima figura.

Figura 2
confronto fra i vari tipi di offset dei cerchioni


Si ha ET pari a zero, quando l’asse del cerchio coincide con l’attacco del cerchio al mozzo.
Si ha ET positivo, quando l’asse del cerchio risulta rientrante rispetto all’attacco del cerchio al mozzo.
Si ha ET negativo, quando l’asse del cerchio risulta sporgente rispetto all’attacco del cerchio al mozzo.

Giocando sulla misura dell’ET, a parità della larghezza del canale, si può far sporgere più o meno la ruota rispetto al cerchio originale.
In particolare, a parità della larghezza del canale, abbassando l’offset di un cerchio (ad esempio passando da ET -20 a -35), la ruota risulterà più sporgente di 15mm. Variando opportunamente l’offset del cerchio, sarà quindi possibile far sporgere di più la ruota senza l’ausilio dei distanziali (illegali in italia).
E’ bene tener presente, tuttavia, che una diminuzione eccessiva dell’ET, può portare, come i distanziali, ad una usura precoce dei cuscinetti e organi delle sospensioni, ed essere addirittura controproducente sulla tenuta di strada del veicolo. Inoltre si rischia che la ruota tocchi nel passaruota e parafango.

Il PCD

Ogni cerchio è caratterizzato dal numero di fori per il fissaggio e dall’interasse dei fori. In particolare, l’interasse è il diametro del cerchio che taglia il centro di ogni foro. Nella Figura 3 è caratterizzato dalla lettera “L”.

Figura 3
Dati relativi all' attacco di un cerchione automobilistico


Il PCD è un dato molto importante per permettere il corretto fissaggio della ruota al mozzo. Se il numero dei fori e l’interasse dei fori non sono corretti, il cerchio non potrà essere avvitato al mozzo, e quindi montato. Il numero di fori è chiaro come stabilirlo.
La misura "D" è il diametro del mozzetto di centraggio
La misura "d" è invece il diametro dei fori di fissaggio

Come si leggono i codici di un cerchio

Per finire, illustriamo brevemente, tramite un esempio, come leggere i dati relativi ad un cerchio. Normalmente questi dati sono indicati sul cerchio stesso, o dietro ad una delle razze, o dietro alla coppetta copri bulloni. Immaginiamo che sul cerchio sia riportata la seguente dicitura:

5,5J x 15 –- ET 35 –- 5/100

Come si legge e quale significato hanno le diverse parti che la compongono?
• 5,5 è la misura in pollici della larghezza del canale del cerchio (1 pollice = 2,54 cm), sul quale dovrà alloggiare un pneumatico avente caratteristiche di larghezza nominale nelle tolleranze previste;
• J è la lettera che determina la conformazione del canale ruota in corrispondenza del montaggio con pneumatici moderni di tipo tubeless a carcassa radiale;
• 15 è il diametro in pollici del cerchio sul quale verrà montato uno pneumatico con il medesimo valore;
• ET 35 è l’offset del cerchio, ossia lo spostamento laterale (campanatura) del cerchio rispetto all'asse del mozzo ruota espresso in millimetri;
• 5/100 è il PDC del cerchio, ossia il numero dei fori (5) e l’interasse dei fori in millimetri (100).
Postato da admin il Domenica, 24 Dicembre @ 12:00:47 CET (14238 letture)
 Inoltre Tecnica

Articolo più letto relativo a Tecnica:
Body lift [suzuki santana samurai sj]
Punteggio medio: 4.26
Voti: 19


Per favore prenditi un secondo e vota l'articolo:

Eccellente
Molto Buono
Buono
Regolare
Pessimo

maglietta zukimania

Benvenuto Anonimo


Iscrizioni:
Ultimo:   Paolomari
 Nuovi di oggi: 0
 Nuovi di ieri: 3
 Complessivo: 13772

Chi è online:
 Iscritti:
01: 46dadino >

 Visitatori Tot:52

I marchi ed i loghi usati sono di proprietà dei loro rispettivi proprietari, gli amministratori non sono responsabili dei messaggi inviati dagli utenti.
Copy by Simone Valerio and Andrea Fagiuoli since 01/01/05.
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy
.: Original Theme (FiSubBrownsh Shadow) by Daz, modify by: Valerio Simone and Andrea Fagiuoli :.

CSS Valido! [Valid RSS]