Sono cambiate le politiche per la privacy, ci stiamo organizzando per recepire il prima possibile il cambiamento. Chiunque volesse cancellare i dati personali dal sito puo in ogni momento mandare una mail a info@zukimania.org oppure utilizzare l'apposita funzione

HO CAPITO..

INFORMATIVA PRIVACY

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Utilizza invece cookie di terze parti legati alla presenza di "social plugin" ed analisi statistica

HO CAPITO

INFORMATIVA ESTESA

rss image submit to reddit
www.zukimania.org
www.zukimania.org
http://www.mgcomp.net/
www.zukimania.org
   Accedi o Registrati
HomeDownloadForum
Novità > Sostituzione tubi freno
Vota il nostro sito!

logo top4x4sites

Dai anche tu il tuo contributo per lo sviluppo di Zukimania, riceverai a casa 4 adesivi in omaggio!

paypal icon

Tecnica: Sostituzione tubi freno
TecnicaPer installare degli ammortizzatori con corsa maggiorata sulla vostra suzuki, è necessario sostituire i tubi freno (nel 410 con il freno a mano sul tamburo, solo quelli anteriori).
Per farlo seguite questa semplice guida....

Per mettere alla vostra auto una serie di ammortizzatori lunghi dovrete anche allungare i tubi dei freni, anteriori e, a seconda del modello che avete e della lunghezza degli ammortizzatori, allungare anche i posteriori, altrimenti li strapperete alla prima occasione....
Togliete la ruota e sistemate un contenitore abbastanza capiente sotto il tubo da sostituire (non preoccupatevi, non uscirà un litro di liquido ma è solo per non sporcare... fra l'altro il liquido è corrosivo quindi ricordate di lavare con acqua le parti venute a contatto con l'olio freni..), munitevi di attrezzi adeguati (buone chiavi, magari una pistola termica che vi aiuterà nel lavoro..), altrimenti vi succederà come a me....

Una volta procurati gli attrezzi munitevi di calma e buona volonta.... di solito i raccordi dei tubi freno si arrugginiscono con il passare degli anni, quindi attenzione!!! Pulite tutto alla perfezione, date sul filetto una buona quantità di svitol e, se avete la pistola termica scaldate il raccordo (partite da quello sul telaio) cercando di non scaldare il tubi in rame... Il raccordo deve essere bello caldo in modo da riuscire a "scollarsi", non preoccupatevi, in teoria non succede niente se scaldate troppo....
Svitate con molta attenzione il raccordo fissato sul telaio ma non toglietelo del tutto, in modo da non far uscire il liquido, basta solo svitarlo un paio di giri...
Passate ora a svitare con le stesse modalità il raccordo sulla pinza, quì potete toglierlo del tutto; svitate tutto il raccordo sul telaio e avete finito di smontare. Se avete già preso le misure, andate dal ricambista ad acuistare i tubi (dx e sx sono uguali parlo dell'anteriore), a me sono andati bene i tubi del "Nissan Vanette" ma sono lunghi circa 37cm (più lunghi del quelli in dotazione con il kit calmini) e dovrete avere un po di escursione altrimenti non serve averli così lunghi.
Montate i nuovi tubi facendo attenzione a non spannare il filetto dei raccordi e cambiate le ranelle di tenuta sulla pinza. Un tubo è stato cambiato ma adesso serve fissarlo in un posto sicuro in modo che non vada a strusciare sulla gomma quando sterzate: io ho utilizzato del materiale da saldatura che è abbastanza rigido e allo stesso tempo elastico, l'ho avvolto in modo da fargli acquistare ancor più elasticità.

Una volta trovato il sistema per fissarli passate all'azione.
Fate lo stesso per cambiare gli altri tubi della vostra zuki....
Dopo averli sostituiti approfittate per sostituire l'olio di tutto l'impianto frenante; qui è meglio essere in due: uno all'interno che pompa e tiene sotto controllo il livello (sotto al cofano davanti al volante) e rabbocca se necessario (deve esserci sempre olio nella vaschetta) e l'altro che sfiata il freno da ogni sfiato dello zuki (uno su ogni pinza, uno sul ripartitore dietro, circa sotto al culo del passeggiero post dx.... e uno per ogni tamburo....). Funziona così:
l'omino in cabina da una serie di pompate (5 o 6) e poi tiene premuto il pedale mentre l'omino fuori svita lo sfiato e fa defluire l'olio vecchio, le impurità e l'aria in un contenitore. Poi, prima di mollare il pedale del freno bisogna serrare lo sfiato e ripetere l'operazione fino a che il pedale risulta duro.... oppure fino a che non esce dallo sfiato olio pulito (nel caso dobbiate solo cambiare l'olio...)
Ricordatevi dopo ogni 3 o 4 serie di sfiati di controllare il livello di liquido nella vaschetta; se restete senza l'impianto aspira aria e vi toccherà sfiatare anche quella.
Una volta sfiatato tutto gettate dell'acqua sulle parti venute a contatto con il liquido freni e rimontate il tutto.
Postato da admin il Giovedì, 21 Aprile @ 09:49:28 CEST (9380 letture)
 Inoltre Tecnica

Articolo più letto relativo a Tecnica:
Body lift [suzuki santana samurai sj]
Punteggio medio: 4.33
Voti: 3


Per favore prenditi un secondo e vota l'articolo:

Eccellente
Molto Buono
Buono
Regolare
Pessimo

maglietta zukimania

Benvenuto Anonimo


Iscrizioni:
Ultimo:   stecappai
 Nuovi di oggi: 0
 Nuovi di ieri: 0
 Complessivo: 13935

Chi è online:

 Visitatori Tot:88

I marchi ed i loghi usati sono di proprietà dei loro rispettivi proprietari, gli amministratori non sono responsabili dei messaggi inviati dagli utenti.
Copy by Simone Valerio and Andrea Fagiuoli since 01/01/05.
Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy
.: Original Theme (FiSubBrownsh Shadow) by Daz, modify by: Valerio Simone and Andrea Fagiuoli :.

CSS Valido! [Valid RSS]